Maria Antonietta Potente

Maria Antonietta Potente, classe 1981, è nata a Melfi. Dal 1999 vive a Bologna, dove si è laureata in Giurisprudenza e lavora. Adora il teatro, che ha praticato in forma amatoriale e la danza classica, che ha studiato per anni. Da bambina si divertiva a stravolgere i finali delle fiabe, riscrivendoli a modo suo. Finalista a diversi concorsi letterari, i suoi racconti e le sue poesie hanno trovato i seguenti sbocchi editoriali: Combinazioni Rettilinee (Antologia Mani, Fernandel Editore), Ogni cosa è illuminata (Antologia Prospettive AA VV, Jona Editore), La schiuma dei giorni (Antologia Prospettive AA VV, Jona Editore), L’uomo a colori (Antologia Racconti Appesi Vol. II AA VV, Youcanprint Edizioni), Radici (Antologia Concorso Nazionale Guido Zucchi, V Edizioni), Ad un filo d’erba, (Antologia Cuor dei Cuori AA VV, Edizioni Cinque Marzo), Sotto il cielo (Antologia 100 Thousand poets for change, Edizioni Libritalia), Laghi Vulcanici (Antologia Concorso Nazionale Guido Zucchi 2017, V Edizioni).