Tag Letteratura Inglese

Un dolore così dolce, David Nicholls

«Non capisco perchè si dica “perdere la verginità”» aveva detto. «Non è come perdere un calzino o un ombrello. Quando perdi qualcosa non lo fai apposta. Sarebbe meglio, che ne so, buttare la verginità. Qualcosa di attivo. Non perderla con… Continua a leggere →

Uno sguardo ai classici. Il professore, di Charlotte Brontë

“I romanzieri non dovrebbero mai consentire a sé stessi di stancarsi dell’indagine della vita reale. Se rispettassero scrupolosamente questo dovere (…) di rado innalzerebbero i loro eroi e le loro eroine all’altezza dell’estasi, e ancor più di rado li precipiterebbero… Continua a leggere →

Sogno di una notte di mezza estate, William Shakespeare

“Il pazzo, l’amante e il poeta non sono composti che di fantasia.” “Rinuncia al tuo potere di attrarmi ed io rinuncerò alla mia volontà di seguirti.” “L’amore guarda non con gli occhi ma con l’anima. “Amami o odiami, entrambi sono… Continua a leggere →

Funny Girl – Nick Hornby

  ” E anche Londra era facile, a condizione che non ci si aspettasse troppo. Si trovò una pensione accanto ad Huston Station, pagò tre giorni di alloggio con i suoi risparmi, andò in un ufficio collocamento e trovò lavoro… Continua a leggere →

© 2020 Libri & Co. — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑