Siete appassionati di horror? Io molto per cui oggi vi racconto le mie impressioni su It. Da amante di Stephen King ero in attesa di questa pellicola da mesi e i diversi trailer che avevo avuto modo di vedere, promettevano davvero bene. Quello che vi posso dire è che non sono certo rimasta delusa.

It

Horror – USA, 2017, durata 135 minuti

Regia di Andres Muschietti

Con Bill Skarsgård, Owen Teague, Jaeden Lieberher, Finn Wolfhard, Wyatt Oleff.

V.M. 14

Andres Muschietti porta sugli schermi una nuova rivisitazione del clown Pennywise, meno fedele al romanzo originale, ma che ne incarna alla perfezione il mood. Pellicola ambientata negli anni ‘80 eppure più che mai attuale dove il disagio giovanile, il tema del bullismo, l’incomunicabilità con il mondo degli adulti la fanno da padroni. Pennywise non è più la mera incarnazione della paura, è un salto di qualità per il clown ballerino che diventa l’emblema dell’indifferenza dei cittadini di Derry e con loro dell’intera società che sceglie di nascondere il marcio che l’affligge. Scommessa vinta, galleggiando in attesa della seconda parte.

Trailer originale