Oggi vi parlo di The Lodgers, visto ieri sera al cinema in compagnia di amici. Avevo davvero voglia di un horror, ma trovarne in giro di davvero buoni non è un’impresa semplice. Sinceramente mi aspettavo qualcosa in più.

 

The Lodgers – Non infrangere le regole

Horror – Irlanda, 2018, durata 94 minuti.

Regia: Brian O’Malley.

Con: Charlotte Vega, Eugene Simon, Bill Milner, Moe Dunford, David Bradley, Deirdre O’Kane.

 

“Mai andare a letto dopo mezzanotte, mai far entrare estranei in casa, mai separarsi.”

Secondo la migliore tradizione le colpe dei padri ricadono sui figli per le generazioni a venire e proprio da questo spunto, prende le mosse The Lodgers, un film dai toni cupi e dall’estetica gotica in cui i gemelli Edward e Rachel sono imprigionati in un circolo di colpa, punizione, espiazione da cui sembra che nulla, neppure un amore sincero possa salvarli fino al momento in cui Rachel prende coscienza di sé e decide di rompere il cerchio. Sarà veramente libera oppure ogni sforzo si rivelerà vano? Una bella fotografia e un buono spunto, peccato per il dipanarsi della vicenda che manca di originalità.

The Lodgers – Non infrangere le regole: Trailer originale