Oggi vorrei parlarvi di Un sogno chiamato Florida, pellicola candidata agli Oscar e ai BAFTA che, a mio parere, merita assolutamente la visione. Io sono stata al cinema proprio ieri sera.

 

Un sogno chiamato Florida / The Florida Project

Drammatico – USA 2017, durata 115 minuti.

Regia: Sean Baker.

Con: Willem Dafoe, Brooklynn Prince, Bria Vinaite, Valeria Cotto, Christopher Rivera.

 

Una storia di degrado, crisi e servizi sociali vista attraverso gli occhi dei bambini che riescono ogni giorno a trasformare lo squallore del quotidiano in un’esperienza sempre nuova ed emozionante. A fare da sfondo alle avventure di Moonie, Scooty, Jancey e delle loro madri, giovanissime, senza un lavoro stabile o un uomo accanto, c’è il Magic Castel Hotel, uno dei motel che ha risentito della crisi immobiliare e che si trova tanto vicino a Disney World in termini di spazio, quanto lontano anni luce dal benessere e dalla spensieratezza del famoso parco di divertimenti. In questo mondo grottesco e senza possibilità di redenzione, è l’umanità di Bobby, il supervisore del Magic Castel a meritare una menzione speciale.

Un sogno chiamato Florida: Trailer originale