Tag books

Delitto e castigo, Fëdor Michailovich Dostoevskij

All’inizio di un luglio straordinariamente caldo, verso sera, un giovane scese per strada dallo stanzino che aveva preso in affitto in vicolo S., e lentamente, come indeciso, si diresse verso il ponte K. Sulle scale riuscì a evitare l’incontro con… Continua a leggere →

La voce di Chimamanda Ngozi Adichie

A tutti gli amanti della narrativa, specie di quella oltreconfine, segnalo le opere di Chimamanda Ngozi Adichie, autrice nigeriana di notevole impatto mediatico. Ho letto in successione tre libri di questa scrittrice che apprezzo per la semplicità e la poliedricità… Continua a leggere →

‘L’autunno è l’ultima stagione dell’anno’ di Nasim Marashi

Ho conosciuto Nasim Marashi leggendo il suo racconto ‘Il mondo a Teheran’ pubblicato su Internazionale (n. 1220, 1/7 settembre) che narra di una Teheran soprendente e cosmopolita, il cui centro di aggregazione è l’Istituto Dehkhoda, scuola di lingua persiana per… Continua a leggere →

La luna è solo un sasso

Tratto da Io e Henry di Giuliano Pesce, letto su un treno regionale vuoto alle dieci di un giovedì sera. “Una volta mi disse: “Le stelle suscitano un sentimento di riverenza perché, anche se sono sempre presenti, al contempo risultano… Continua a leggere →

Volete sbirciare in un banchetto di libri di autori giapponesi?

“Dalla finestra dell’albergo vedo il cono del monte Fuji, bianco e immateriale nell’aria decembrina. Il lago in cui si specchia sciaguatta contro il muro di retta del giardino. Il cielo é azzurro, dorato di sole. Una nebbia leggera sale dall’acqua…. Continua a leggere →

It

Siete appassionati di horror? Io molto per cui oggi vi racconto le mie impressioni su It. Da amante di Stephen King ero in attesa di questa pellicola da mesi e i diversi trailer che avevo avuto modo di vedere, promettevano… Continua a leggere →

Il sole si spegne – Osamu Dazai

“Da quel giorno fino a oggi siamo riuscite a continuare le nostre vite solitarie in questa villa tra i monti. Prepariamo i pasti, lavoriamo la maglia nel portico, leggiamo nellla stanza cinese, beviamo il tè – insomma conduciamo un’esistenza senza… Continua a leggere →

Prospettive e visioni differenti

Si leggono e recensiscono molto spesso romanzi. Io personalmente adoro anche leggere racconti, in qualsiasi momento utile durante la giornata. Alla fermata dell’autobus, nella pausa pranzo o durante le interminabili file agli sportelli. Complice la borsa, che oltre a racchiudere… Continua a leggere →

Causa di forza maggiore – Amélie Nothomb

” – Se le muore inopinatamente un ospite in casa, si guardi bene dall’avvertire la polizia. Chiami un taxi e gli dica di condurla all’ospedale con l’amico che ha avuto un malore. Il decesso verrà constatato appena arrivati al pronto… Continua a leggere →

« Articoli precedenti Articoli seguenti »

© 2020 Libri & Co. — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑