Un paio di sere fa ho avuto occasione di vedere al cinema Odeon l’ultima pellicola di Fatih Akin premiata sia al Festival di Cannes sia ai Golden Globes.

 

Oltre la Notte

Drammatico – Germania, Francia 2017, durata 100 minuti.

Regia: Fatih Akin.

Con: Diane Kruger, Denis Moschitto, Johannes Krisch, Samia Muriel Chancrin, Numan Acar.

 

Il film, ispirato a un tragico fatto di cronaca, si rivela un ritratto più che mai attuale e insieme una denuncia verso la direzione presa da gruppi xenofobi e movimenti politici europei. Di fronte alla profonda ingiustizia in cui è la vittima a essere messa sul banco degli imputati, è impossibile non soffrire, indignarsi, impedirsi di desiderare vendetta insieme a Katja, interpretata da una superba Diane Kruger. Il ritmo, sempre incalzante, è scandito dalle tre macro parti in cui è divisa la pellicola: La famiglia, La giustizia, Il mare, ognuna focalizzata su un peculiare aspetto della vicenda e trattata con un differente registro stilistico. Degna di nota la fotografia.

Oltre la Notte: Trailer originale